Fonti di calore

ARIA

Le pompe di calore ad aria (Aria-Acqua) usano l‘aria esterna come fonte di calore. Sono facili da installare e le versioni per l‘installazione interna sono quasi invisibili.

Mostra prodotti

TERRA

Le pompe di calore geotermiche (Sole-Acqua) utilizzano la geotermia come fonte di calore. Le pompe di calore geotermiche possono lavorare con temperature costanti del terreno ovvero sottosuolo per tutto l‘anno.

Mostra prodotti

COLLETTORE SUPERFICIALE AD ANELLO (TERRA)

Il collettore superficiale ad anello è un‘alternativa perfetta ed economica al collettore geotermico di superficie. I tubi del collettore geotermico vengono posati nello scavo a forma di anello, per esempio largo 2 m e profondo 1,5 m. 

Mostra prodotti

Collettori/sonde orizzontali (TERRA)

I collettori/sonde orizzontali traggono la loro energia dal sole e dalla pioggia. Ciò significa che il terreno al di sopra dei collettori orizzontali non deve essere sigillato: quindi niente asfalto, cemento o simili. Inoltre, le piante con radici profonde non possono essere messe sull’area utilizzata.

Mostra prodotti

ACQUA

Le pompe di calore ad acqua freatica (AcquaAcqua) sfruttano l‘energia termica delle acque sotterranee tramite l‘utilizzo di due pozzi, uno di prelievo e l‘altro di immissione.

Mostra prodotti